Il Cashback

Condividi sui social:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.tutorfi.it/blog/nuove-tecnologie/il-cashback/
Twitter
LinkedIn

Avete già sentito parlare di cashback? È un sistema di riaccredito automatico di parte dei soldi spesi nei propri acquisti. Traducendo dall’inglese “soldi-indietro” si intuisce che chi utilizza una carta cashback guadagna sugli acquisti effettuati. Come? Comprando all’interno di circuiti di negozi e attività convenzionati che comprende un’ampia gamma merceologica che va dall’abbigliamento ai viaggi, passando per i prodotti finanziari e il carburante.
Nei paesi anglosassoni questo sistema si è diffuso già da una decina d’anni, ma sta avendo un buon riscontro anche in altri paesi europei come ad esempio la Francia e la Spagna.
E in Italia? Inizia a muoversi qualcosa anche qui, per cui se gli utenti iscritti a programmi di cashback non superano il 9%, lo stuolo di curiosi raggiunge invece il 79%. Tanti sono coloro che non conoscevano questo tipo di opportunità e ora si dichiarano interessati ad una sua applicazione.
Acquistando su un sito di cashback si mantengono anche le offerte e gli sconti eventualmente fatti dal venditore affiliato indipendentemente dal “sistema cb” e l’utente può arrivare a risparmiare ancora di più. Il sito di cashback incentiva sempre i propri utenti offrendo loro dei benefici o dei soldi se invitano altri utenti, con un sistema di passaparola.
Naturalmente il vantaggio del cashback non ce l’ha solo il cliente finale ma anche il sito che trova un canale pubblicitario alternativo e spesso più economico rispetto a quelli classici, e l’azienda che decide di adottare il sistema cb, che in tal modo può profilare i suoi clienti, fidelizzarli e infine, fondamentale, guadagnare commissioni dal cashback generato ad ogni livello dalla propria struttura, riducendo anche una parte dei costi.
Come avvengono i pagamenti? Normalmente tramite assegno proprio per rendere meglio l’idea che non è uno sconto ma un vero e proprio guadagno e in alternativa anche con accredito su un conto Paypal o direttamente sul conto corrente come bonifico bancario.  (G.S.)

Chiudi il menu